Il post perfetto su Facebook

Il post perfetto su Facebook

Dopo il post sulle regole d’oro per Twittare al meglio, oggi tocca al fratello maggiore, Facebook.
Come si scrive il “post perfetto per Facebook”? Ecco qui – tradotto in italiano, l’originale in inglese è di Social Media Today.

Il post perfetto su Facebook – la parola agli esperti

Googlando ‘aumentare il proprio successo su Facebook’ si ottiene una quantità infinita di post, articoli di esperti, interviste e video – tutti con i migliori consigli per creare il post perfetto su Facebook. L’idea di leggerseli tutti è decisamente esasperante, tanto più che gli esperti suggeriscono diverse opzioni per la creazione di “un semplice post di Facebook”. All’apparenza, scrivere qualcosa sulla bacheca di FB sembra molto semplice – perché spaccarcisi la testa così tanto? E comunque, alla fine, è “solo un post”, no?
Beh, non proprio. Un post su FB è la tua voce e il tuo marchio – sviluppato correttamente, un ‘semplice’ post può essere molto più efficace.

Step One – Dietro le quinte

Tutte le immagini, link, video e blog pubblicati su Facebook devono essere ottimizzati in modo da attirare non solo i potenziali clienti e aumentare i click, ma anche migliorare il proprio posizionamento sui SEO Ecco alcuni trucchi:

– quando salvate l’immagine sul computer prima di caricarla su FB, utilizzare parole chiave e la posizione georgafica all’interno dell’immagine. Ad esempio, se un’associazione si occupa di ambiente a Sarzana, in Liguria, l’immagine del banchetto che avete messo alla fiera del paese dovrebbe essere salvata come “ambiente_sarzana_banchetto_mercato”. E via l’estensione, se il sistema ve lo consente.

– quando pubblicate un link di un blog o video su Facebook, modificate e personalizzate il titolo e la descrizione per soddisfare le vostre esigenze. Molte volte dei post o i video Youtube verranno nominati con informazioni irrilevanti da Facebook – ma basta cliccare sul titolo e la descrizione (prima di pubblicare) e modificare questi dettagli per meglio descrivere il video o il blog.

Fase due – ripeti l’URL. SEMPRE.

Quasi nessuno lo fa, ma è molto importante riportare l’URL del vostro sitoblog in ogni post su FB; anche se si sta semplicemente inviando un’immagine per la festa di San Gennaro, metteteci lo stesso un bel link al vostro sito, magari scrivendo “auguri da…(inserire URL)”.

Fase tre – invito all’azione

Infine, un invito a fare qualcosa è centrale per coinvolgere il proprio pubblico. Le statistiche hanno dimostrato che i messaggi di Facebook, con un invito all’azione ricevono una percentuale di gran lunga maggiore di attenzione e risposte rispetto a quelli che non lo fanno.

Questi tre semplici passi sono alcuni dei segreti per un buon post su Facebook. Ovviamente ce ne sono molti altri – ma ne parliamo la prossima volta.